Progetto LUCI selezionato dalla Conferenza Internazionale su Investimenti a Impatto Sociale

Il nostro progetto di innovazione a impatto sociale “LUCI nel Parco” è stato selezionato tra i 3 case studies europei che saranno presentati alla terza Conferenza Internazionale sul Social Impact Investment, che si terrà a Roma il 5 e 6 dicembre p.v. (link).

Dopo la call for papers, lanciata a settembre, ci è stato comunicato che Paola Caporossi è stata ammessa come relatrice all’evento per illustrare il progetto, avviato all’ex-Enaoli, per conto non solo di Fondazione Etica, ma di tutte le istituzioni e associazioni promotrici di LUCI.

La Conferenza Internazionale fa capo ad autorevoli università, italiane ed europee, e vedrà la partecipazione di esponenti di istituzioni quali:
Mef, Mise, Ministero Funzione Pubblica, ABI, Banca d’Italia, Mediocredito Centrale,
e di operatori economici e finanziaria quali:
Banca Etica, Intesa San Paolo, Ocse, Enel, Acea, Terna.

Qui è possibile consultare il programma dell’evento.

Si tratta, evidentemente, di un riconoscimento importante per un progetto radicato su un territorio spesso dimenticato nei consessi nazionali e internazionali, come la Maremma” afferma Don Enzo Capitani, presidente di LU.C.I. Aps.

Ed è la conferma – continua Giovanna Ciniero, vicepresidente della Aps – della portata innovativa della tipologia di progettazione a impatto sociale da noi avviata e totalmente finanziata dalla sottoscrizione di titoli di solidarietà da parte dei cittadini, senza un euro di denaro pubblico“.

Scarica qui la versione in inglese del progetto in Maremma.